Chiara Abeni

Chiara Abeni

Chiara Abeni

Chiara Abeni

Ciao sono Chiara Abeni e sono l’ideatrice del progetto armonia yoga.

Mi presento: sono nata e vivo a Brescia, da piccola ho fatto parte della grande famiglia della Ginnastica Artistica Brixia, ma dopo un piccolo infortunio alla schiena mi sono dedicata per un po’ di tempo alla ginnastica correttiva per cercare di alleviare i dolori e rimettere in linea le vertebre. Dopo anni di inattività e periodi di terapie fisioterapiche ho sperimentato per un breve periodo il pilates sotto la guida di Camilla Pasetto, con cui mi sono avvicinata al movimento guidato dal respiro e l’ascolto di ogni più piccolo muscolo del mio corpo. Non vi nego la fatica delle prime lezioni.

Nel frattempo, era circa il 2002, ho provato, su consiglio di amici, alcune scuole yoga per poi approdare al Centro per lo sviluppo armonico e sperimentare la pratica sotto la guida di Lucia Manfredini. Lucia ci ha sempre guidato nelle lezioni con molta dolcezza, chiedendoci solo un ascolto profondo senza giudizio. Nelle sue lezioni sperimentavamo le posture, sequenze a ritmo del respiro, pratiche di respiro e meditazione, tutto permeato da una grande attenzione a cosa avveniva dentro di noi per permetterci di sperimentarci, ognuno con i propri tempi, e così di conoscerci sempre meglio. Negli ultimi anni  (fino alla chiusura del centro) ho sostituito Lucia nella guida delle lezioni yoga del suo centro, non nego la difficoltà nel prendere il suo posto (quanti incubi la notte) e ora dopo parecchio tempo sono riuscita, durante le lezioni, ad essere anche rilassata e sorridente. Mi ricordo la frase che mi ha detto prima di lasciarmi da sola a gestire le lezioni del centro “insegna con il cuore” e all’inizio il cuore batteva fortissimo, ma sono contenta di questo consiglio e ancora affascinata dalla pratica dello yoga ratna che cerco di trasmettere a chi frequenta le mie lezioni.

ESPERIENZE FORMATIVE

Proprio tramite Lucia ho cominciato nel 2006 ad informarmi per frequentare seminari che mi permettessero di conoscere meglio questa antica disciplina. Sono stata a seminari tenuti da Amadio Bianchi, Emy Blesio, Krishna Das (per i mantra), Mayte Criado, Mark Dyczkowski, Willy Van Lysebeth e Gabriella Cella. Conosciuta la maestra Gabriella Cella mi sono letteralmente innamorata del suo metodo Yoga Ratna, il gioiello dello yoga. Ho cominciato a seguire i suoi incontri domenicali e ho avuto la fortuna di frequentare la sua scuola insegnanti che ho terminato nell’agosto del 2011. Quattro anni di intensa esperienza personale (a volte veramente molto impegnativa), di grande crescita e sperimentazione che tutt’ora prosegue perché durante l’anno cerco di partecipare ai suoi incontri domenicali e ai seminari residenziali per mantenere un legame con la Maestra e con questa affascinante e profonda pratica simbolica che cerco di trasmettere ai partecipanti alle mie lezioni.

Nel 2012 ho frequentato incontri molto interessanti sugli elementi tenuti dalla bravissima d.ssa Marilia Albanese per continuare ad approfondire e sperimentare la pratica sugli elementi terra, acqua, fuoco, aria iniziata alla scuola yoga.

Nel 2014 e nel 2017 ho partecipato a due seminari tenuti dalla maestra Rossella Baroncini, allieva diretta di Vanda Scaravelli, il primo incentrato sulla pratica degli inarcamenti e il secondo sull’equilibrio. Ho avuto la fortuna di tenermi in contatto con Rossella e nel settembre 2018 ho partecipato al suo Intensive Yoga Retreat di una settimana a Stromboli. Mi piace molto l’umiltà e la dolcezza di Rossella e la sua pratica tutta dedicata alla spina, alla forza di gravità e al respiro che ci pervade (noi e il mondo che ci circonda). Durante l’anno cerco di mantenermi in contatto con lei per seguire suoi seminari a Brescia oppure a Firenze.

Sempre nel 2014 ho seguito due seminari tenuti da Giovanna Fiorina su come conoscere e potenziare il pavimento pelvico.

Tra il 2014 e il 2015 ho frequentato il master per Yoga in Gravidanza tenuto dalla scuola Hari Om presso la loro sede di Brescia dall’insegnante Rosalba Piarulli.

Nel 2015 ho frequentato due giorni di corso pratico base per auto-trattamento di multi riflessologia facciale vietnamita Dien Chan – Bui Quoc Chau della durata di due giorni.

Tra il 2017 e il 2018 ho frequenta i seminari tenuti da Barbara Woehler all’interno del master Yoga e Donna sulla pre-menopausa, la menopausa, la gravidanza e il dopo parto.

Dal 2012 al 2019 sono stata affiliata alla YANI yoga associazione nazionale insegnanti.

COLLABORAZIONI

Negli ultimi anni mi sono dedicata ad insegnare yoga. All’inizio del mio percorso ho insegnato per circa un anno al CUS centro universitario sportivo di Brescia tenendo lezioni yoga per principianti. Ho collaborato per quasi dieci anni, prima solo saltuariamente e poi in modo continuativo, con il Centro per lo sviluppo armonico di Brescia dove tenevo lezioni di yoga ratna, yoga over 60 e lezioni di approfondimento. Dal 2011 al 2016 ho collaborato con il Centro Eureka di Brescia, uno studio di fisioterapia e osteopatia, con lezioni anche di yoga per la gravidanza. Dal 2010 ho cominciato ad insegnare nella palestra Special One di Sarezzo in provincia di Brescia. Tra il 2015 e il 2016 ho collaborato con il centro yoga Anam Arup di Brescia. Nel 2015 ho collaborato con Antonella Spada, nutrizionista e dietista per lezioni di yoga e alimentazione.

Come potete aver capito leggendo queste righe, sono una persona normale, con una famiglia normale che ha incontrato sulla sua strada lo yoga e questo è diventato parte integrante della mia vita, non nego a volte la fatica e i tanti dubbi: la mia vita si sta stravolgendo, ce la posso fare? Starò facendo la cosa giusta? Posso insegnare yoga? Riuscirò a condividere le cose che ho appreso e hanno aiutato la mia vita? E poi, faccio un sito per lo yoga? E alcune di queste domande ancora albergano dentro di me. Non si finisce mai di mettersi in discussione e di cercare di migliorarsi.

Ringrazio innanzitutto la mia famiglia (che di yoga non sa niente) forse all’inizio un po’ spaventata, di non aver mai giudicato, ma di avermi sempre e solo sostenuto.

Continuo a sperimentarmi, ad ascoltarmi, a modificare la mia pratica a seconda delle variate esigenze della mia vita e soprattutto continuo a studiare per migliorare. La mia pratica è incentrata sullo Yoga Ratna insegnato dalla maestra Gabriella Cella perché fino ad ora è il metodo che sento più affine con quello che sono e che mi regala vera pace e armonia: i movimenti gentili guidati dal respiro, il “vivere” le posture ascoltandole nel profondo con umiltà e con un sorriso, senza competizione e senza protagonismo, il rilassamento delle tensioni che porta benessere, il respiro come scambio continuo con il mondo che ci circonda, la meditazione che riappacifica e apre il cuore. Però, proprio come ha fatto la mia maestra, continuo a conoscere maestri diversi e stili diversi, magari qualcuno non sarà affine a me o forse non mi piacerà proprio, ma ho sempre cercato di trovare qualcosa di interessante da “fare mio” e integrare nella mia pratica e poi ho proseguito il mio cammino con un ringraziamento.

Ringrazio con il cuore tutti i maestri che ho sin qui incontrato e le persone che ho conosciuto ai vari seminari (alcuni sono ancora amici), ringrazio con il cuore tutte le persone che hanno praticato insieme a me, chi non è rimasto, chi non ho capito e chi continua a regalarmi il suo tempo e la sua attenzione. GRAZIE. Spero che su questo sito (scusatemi per la mia poca dimestichezza con la tecnologia) io riesca a condividere con voi un po’ del mio amore per lo yoga.

NAMASTE’

(Onoro il luogo che in te è amore, verità e pace. Quando tu sei in quel luogo dentro di te e io sono in quel luogo dentro di me, siamo una cosa sola)