07
Ago-2018

Sankalpa – Il proposito iniziale

yoga   /   Tags:

Sankalpa

SANKALPA cominciamo proprio da qui. Quando stiamo per cominciare la nostra pratica yoga fermiamoci un attimo seduti comodi ad occhi chiusi, facciamo dei respiri tranquilli e profondi e proviamo a pensare perchè ci siamo seduti sul nostro tappetino e qual’è il nostro proposito iniziale, il nostro sankalpa, per la pratica che stiamo per affrontare.

sankalpa

sankalpa

Significa, dal sanscrito, “proposito, intenzione, richiesta rafforzativa, risoluzione, sostegno per il percorso spirituale”.

Qualcuno di noi, ad esempio, sarà seduto sul tappetino yoga perchè vuole alleviare il mal di schiena che gli rende i movimenti dolorosi, qualcuno perchè vuole semplicemente dedicare del tempo a se stesso in mezzo ai tanti impegni della vita quotidiana oppure vuole rilassare un po’ di tensioni accumulate. Qualcuno vorrà praticare con l’intento di sviluppare maggiore ascolto oppure più pazienza verso se stesso e verso gli altri.Qualcuno vorrà invece dedicare la propria pratica ad una persona che conosce che magari sta attraversando un periodo difficile.

Il nostro Sankalpa

Ognuno di noi ha un suo personale sankalpa per la pratica yoga e questo proposito potrà cambiare ogni volta che ci sediamo sul nostro tappetino, a seconda del nostro sentire, oppure potrà rimanere lo stesso per un periodo di tempo più o meno lungo. Siete voi a decidere quello che sentite più in linea con il vostro bisogno, ascoltatevi profondamente. Cerchiamo di concentrarci su un proposito positivo per la nostra vita e quella degli altri, togliendoci il più possibile da ogni fine egoistico, ma concentrandoci su tutto quello che ci fa essere una persona migliore.

Pensiamo intensamente dentro di noi a qual’è il nosto sankalpa, il nostro desiderio e poi portiamo le mani nel gesto di saluto. Facciamo qualche respiro lento e profondo. Sentiamo il respiro e il battito del nostro cuore. Poi inchiniamoci in un saluto di pace e ripetiamoci mentalmente con convinzione il nostro sankalpa per tre volte.

La mia maestra Gabriella Cella scrive in un suo libro: “Sankalpa è il proposito, il desiderio, la convinzione di poter realizzare ciò che la mente si propone. E’ una idea che si forma nella mente e si sviluppa nel cuore”.

Proviamo a cominciare la nostra pratica in questo modo e ricordatevi di fare dei bei sorrisi. Buon inizio. OM SHANTI

2

 "Mi piace" / 0 Commenti
Condividi questo articolo:

Archivio

> <
Jan Feb Mar Apr May Jun Jul Aug Sep Oct Nov Dec
Jan Feb Mar Apr May Jun Jul Aug Sep Oct Nov Dec
Jan Feb Mar Apr May Jun Jul Aug Sep Oct Nov Dec
Jan Feb Mar Apr May Jun Jul Aug Sep Oct Nov Dec